ScuolaW

Home Libri I grandi classici ‘LA RAGAZZA DI BUBE’, UNA SCELTA DIFFICILE

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel

‘LA RAGAZZA DI BUBE’, UNA SCELTA DIFFICILE

Carlo Cassola, saggista e scrittore italiano, scrive uno dei suoi romanzi più famosi tra il 1958 e il 1959 e ambienta la storia tra Certaldo e Castelfiorentino (Valdesia, Toscana) negli anni immediatamente successivi alla fine della seconda guerra mondiale. I protagonisti sono Mara Castellucci e il partigiano Antonio Cappellini detto Bube, due ragazzi appartenenti a famiglie povere e di sani principi.

Il libro narra la travagliata storia d’amore tra Mara e Bube. Mara ha 16 anni e vive a Monteguidi insieme alla famiglia. Conosce Bube poiché il partigiano era compagno del fratello della giovane, Sante, rimasto ucciso in un agguato. Prima di accettare di essere corteggiata, Mara sta un po’ sulle sue e non pensa che un ragazzo del genere le possa interessare, ma piano piano si sente lusingata per le attenzioni che lui le rivolge e quando quest’ultimo è costretto a ripartire per San Donato, i due iniziano a scambiarsi lettere e foto, che Bube terrà sempre nel portafoglio.

Dopo circa un mese, il partigiano si fa rivedere e chiede a Mara di trasferirsi a Volterra (dove vive la sua famiglia): egli deve scappare perché è stato accusato dell’omicidio di un maresciallo e di suo figlio. Mara accetta di andare con lui e durante il viaggio in corriera, la coppia si imbatte in un prete che durante la guerra aveva collaborato con i nazisti. Fomentato dalla folla, Bube decide di dargli una lezione. Una volta scesi dall’autobus, lo porta in disparte e lo ‘concia per le feste’.

Arrivato a casa, viene avvertito dal suo compagno Lidori che rischia l’arresto. A quel punto, i due innamorati si nascondono in un capanno isolato e prendono accordi affinché il giorno seguente qualcuno venga a prenderli in auto e li faccia espatriare. Mara decide di fare ritorno a casa, è triste e angosciata perché non sa quando rivedrà il suo amato. Trascorsa l’estate, decide di andare a lavorare a Poggibonsi da una famiglia. Qui la ragazza stringe amicizia con Ines che le presenta Stefano, un giovane serio e posato. Mara inizialmente cerca di ignorarlo, ma poi comincia ad apprezzare la sua compagnia. A quel punto si trova davanti ad un bivio: rimanere legata a Bube, al quale ha giurato amore e che nel frattempo è stato rimpatriato e arrestato, o iniziare una nuova vita con Stefano, dal quale è attratta e che rappresenta la possibilità di vivere una vita tranquilla.

Appena pubblicato dalla casa editrice Einaudi nel 1960, ‘La ragazza di Bube’ vinse il Premio Strega e tre anni più tardi fu realizzato un adattamento cinematografico con Claudia Cardinale e George Chakiris, per la regia di Luigi Comencini.

MATTEO SPADA

IN QUESTO NUMERO

Il 2017 inizia con interessanti novità cinematografiche. Tra queste ‘Allied’, di Robert Zemeckis, con Brad Pitt e Marion Cotillard, una storia di amore e spionaggio durante la seconda guerra mondiale; ‘Assassin’s Creed’ con Michael Fassbender, primo film ispirato ad uno dei videogiochi più famosi del mondo; ‘Arrival’ di Denis Villeneuve, con Amy Adams e Jeremy Renner nei panni di due studiosi alle prese con l’arrivo di astronavi aliene sulla Terra.

Tra le serie più attese, torna dopo un anno ‘Sherlock’: disponibile sulla piattaforma Netflix la quarta stagione che si preannuncia ricca di colpi di scena, con gli inossidabili Benedict Cumberbatch e Martin Freeman.

A teatro arriva sul palcoscenico del Quirino di Roma ‘Filumena Marturano’, commedia di De Filippo interpretata da Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses con la regia di Liliana Cavani, mentre Virginia Raffaele è protagonista del one-woman-show ‘Performance’ al Teatro Brancaccio.

In libreria sono disponibili i libri della saga ‘Fallen’ di Lauren Kate, fantasy young adult di grande successo che torna alla ribalta in occasione dell’imminente uscita del primo film tratto dalla serie.

 

VALERIA GUIDOTTI

Direttore Responsabile ScuolaW Cine-Book-Theatre

Contattaci

 

 

 

 

 

'SCUOLAW CINE-BOOK-THEATRE'

WEB MAGAZINE DI INFORMAZIONE CULTURALE

Anno VIII, n° 2 15 gennaio  2017

Reg. Tribunale Civile di Roma n° 145 del 19/04/2010

Scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.